Il Castello Svevo  Normanno

Altre aggiunte e ristrutturazioni furono apportate negli anni a seguire, tra queste , quelle ordinate da Carlo V di Spagna. Il maniero, inserito nel piano difensivo generale del Viceré di Napoli (Don Pedro Toledo) per l’Italia meridionale, fu trasformato in un imponente complesso militare con bastioni a forma triangolare. Del castello oggi rimangono i resti di quattro torri cilindriche, i bastioni, le mura con base scarpata e un contrafforte con loggetta cieca.

La data di edificazione viene stimata a cavallo tra il XI ed il XII secolo. Diversi rifacimenti sono stati registrati nei secoli successivi; quelli che hanno sicuramente dato  un impronta significativa  sono relativi all’ ampliamento della fortezza, all’  aggiunta di un mastio pentagonale e di una cinta muraria, cambiamenti voluti da Costanza D’Altavilla nel 1198 e dall’imperatore Federico II nel 1235.

Barnet House Lamezia

Via Salvatore Micel, 117

88046 Lamezia Terme CZ Italy

  • Facebook Social Icon